24/11/2021
ristorante 100200, rivista italiana, rivista lifestyle

Amburgo: Ristorante 100/200 nella top league europea

Nonostante la pandemia e la carenza di lavoratori qualificati

Amburgo (ots) – Per mesi la gastronomia si è fermata, aspettando di vedere quando e come le cose sarebbero continuate.

Così anche il ristorante 100/200 (1 stella nella guida Michelin| 1 stella verde). In questo periodo, Sophie Lehmann e Thomas Imbusch hanno preparato la scatola di base e si sono preparati per i cambiamenti che avvengono sullo sfondo: con la Brandherd Esskultur Akademie, in futuro dedicheranno il loro lavoro nel ristorante gourmet 100/200 Kitchen all’Elbbrücken di Amburgo non solo ai temi del divertimento e della sostenibilità, ma ancor più alla formazione. Il fatto che la mancanza di artigianato e, soprattutto, l’allontanamento di padroni di casa appassionati dalla gastronomia siano stati solo esacerbati dalla pandemia non è una sorpresa.

Tanto più logica sembra la conseguenza ora di convertire un concetto di formazione unico in Germania. Qui si tratta della commutazione olistica di tutti i temi gastronomici. Dal cuoco artigianale, il cliente della bevanda, la gestione degli umani fino ai corsi pratici con i produttori e i partner.

Il ristorante 100/200 è inserito nella lista OAD

Dopo settimane di intensa preparazione, il ristorante 100/200 riaprirà finalmente le sue porte il 15 luglio 2021 con il tema “The Beginning 3.0”. A soli tre anni dall’apertura, sarà inserito nella lista OAD per la prima volta lunedì prossimo. In maniera appropriata, i posti tanto attesi saranno ancora una volta disponibili per la prenotazione online. La lista OAD, iniziata da Steve Plotnicki (scopritore dei RunDMC), è una delle liste più importanti del mondo per i buongustai e i foodies ed è l’unica ad essere determinata esclusivamente dalla classificazione. Il concetto della 100/200 è quindi uno dei pochi in Germania (tra gli altri, Christian Bau e Tim Raue sono fissi accanto a nomi internazionali come Björn Frantzen) che sta già ricevendo un’enorme quantità di attenzione e apprezzamento.

Il fatto che la gente qui creda nel futuro della gastronomia, a dispetto o addirittura a causa della carenza di lavoratori qualificati, che sta diventando sempre più un problema, è un segno di speranza sia per gli ospiti che per i ristoratori. Perché l’apprezzamento per poter vivere momenti speciali insieme e perseguire la propria passione ogni giorno è sicuramente cresciuto nella maggior parte delle persone negli ultimi mesi.

Finalmente di nuovo aperto: Il ristorante 100/200 con cucina raffinata

Dal lunedì al venerdì, gli amici del divertimento sostenibile potranno presto essere di nuovo ispirati nel ristorante Fine Dining di Amburgo. Attualmente, certamente, ancora un po’ limitato dai requisiti applicabili della città di Amburgo. Ma se c’è una cosa di cui puoi essere sicuro, è che una serata al 100/200 ti trasporterà in un altro mondo per qualche ora.

Da sapere sul ristorante 100/200

La cucina 100/200 stellata Michelin ad Amburgo di Sophie Lehmann e Thomas Imbusch è conosciuta non solo per la sua cucina eccezionale, la cultura del servizio unica, la bellezza della posizione e l’approccio olistico, ma anche per la sua formazione unica e il suo costante sviluppo. Credono che il cibo e le bevande siano elementari e che tocchino ogni area della nostra vita. “C’è complessità nella semplicità!”, è il motto.

Come trovare il ristorante 100/200

Sito web 100200.kitchen

Indirizzo: Brandshofer Deich 68 I 20539 Amburgo
Orari di apertura: Da lunedì a venerdì | dalle 18.00 alle 23.00 (provvisoriamente) (cucina fino alle 22.00)

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Cookie Policy